Pages

mercoledì 24 giugno 2015

LE GAMBE AL SOLE

foto presa dal web

Le gambe al sole 
sotto l'ombrellone
con il solleone.

Unghie imbellettate e colorate
per giornate salate e spensierate.

L'azzurro del mare 
il luccichio che traspare
un orizzonte da esplorare...

Pigri, eterni istanti di vita
da assaporare.

Chiara Bolani

VUOTI DA RIEMPIRE





Vuoti da riempire
Linee da tracciare

Ansietà da calpestare
Emozioni da coltivare

Ricordi aggrovigliati da districare
Baci ancora da consumare

La vita, sospesa a mezz'aria
La morte, sentinella in agguato,
con destrezza cerca una presenza.

E' una certezza....
ma io, preferisco starne senza.

Chiara Bolani



lunedì 22 giugno 2015

SUMMER GIFT PARTY! FESTEGGIAMO INSIEME L'ESTATE!!!

Che bello!!!

L'estate è arrivata. 

Sono veramente felice di aver partecipato al Summer Gift Party organizzato dalle mie amiche creative Lisa di www.piccolecose-handmade.com
e Antonella di http://www.blogacavolo.it/

SCAMBIO DONI TRA AMICHE CREATIVE
WOW!!!
ARRIVA L'ESTATE
PORTIAMO TANTA ALLEGRIA!!!!!!

PARTY

Guardate un po' cosa mi è arrivato da Linda di @Pane, Amore e Creatività?
Questo è il suo blog super creativohttp://www.paneamoreecreativita.it/blog/
Curiosate perchè ci sono un sacco di belle idee.



Che precisione nell'intaglio

Un quadretto fiorito



Un pacchettino pieno di sorprese creative



Questa è quella che ho donato a Linda




venerdì 19 giugno 2015

DA PANTALONI A BORSA....ISTRUZIONI PER CHI LE VUOLE

Salve!

oggi vi voglio presentare il mio primo tutorial fotografico.

PREMESSO CHE

- non sono una sarta;
- non ho nessuna pretesa di essere la migliore ma ho tanta voglia di imparare da chi è più brava di me;
- sono una autodidatta che cuce per passione e pesca idee dalla rete per trarne ispirazioni;

vorrei 

condividere con voi questo progetto, per rispondere alle domande che mi sono state fatte in merito alla sua esecuzione.

Ci ho messo davvero molto tempo per assemblare il tutto ma finalmente è pronto.
Naturalmente sono ben accettate critiche e consigli utili a farmi diventare un pochino più brava.

E ORA....BUONA VISIONE








1- Prendiamo un paio di pantaloni; (questa è la parte più semplice)
2-3 - Apriamoli e facciamo combaciare bene le due gambe;
4-5 - Prendiamo la misura desiderata partendo dalla fine della gamba e facciamo una traccia che poi taglieremo;

 6-7 - a questo punto ci ritroveremo con un paio di pantaloni corti, che dovremo 
          scucire per tutta la lunghezza all'interno gamba;









8 - Disponiamoli    ora in  questo modo;




9-10  Tagliamo le eccedenze
ai lati esterni;







11-12  Visto che all'interno c'era una bella etichetta ho pensato di scucirla e di attaccarla all'esterno





13 - Disponiamoli al rovescio facendo combaciare bene i lati, dritto su dritto;
14 - Cuciamoli a macchina sui tre lati;
15 - Rifiniamoli a punto zig-zag;
16 - Stiriamo bene le cuciture aperte;


17 - Scegliamo ora la stoffa per la fodera interna; 
18 - Posizioniamo i pantaloni sulla stoffa e segnamo dove tagliare; 
19 - Cuciamo la fodera interna dritto su diritto sui tre lati, lasciando aperta la parte superiore; 


 



 
- prepariamo gli angoli che cuciremo a punto diritto e li rifiniremo con la forbice a zig-zag o a macchina (io ho fatto un angolo di cm 8);

 26 - Rivoltiamo la fodera sul lato esterno;
27 - Posizioniamola diritto su diritto all'interno della borsa;
28-29 - Inseriamo i manici verso l'interno; (i miei misurano cm. 75)
30 - Cuciamo a macchina lasciando uno spazio libero per poi rivoltare la borsa (vedi foto 31);
32 - Infine rifiniamo a mano a punto nascosto.



Nella borsa ho inserito anche una tasca ricavata da un altro paio di jeans ed ho inserito dei manici che ho comprato come cintura.

FINE

Spiegazione finita! Per qualsiasi domanda, critica o suggerimento, lasciate pure un vostro commento.



giovedì 18 giugno 2015

LE BELLE SORPRESE!

Dopo parecchi giorni di pioggia, finalmente ho fatto ritorno all'orto.
Ho trovato una vera e propria foresta ma anche delle belle sorprese, come i pomodori belli rossi e maturi, la prima zucchina degna di chiamarsi tale, le coste che finalmente sono cresciute in modo da farsi mangiare.
Ho trovato, ahimé, alcune insalate che sono cresciute troppo perchè stanno ormai producendo i semi,  lumache che si danno alla pazza gioia, mangiando e  lasciando bava sulle foglie di zucca, vegetazione cresciuta troppo, ma anche i girasoli sempre più alti e con il fiore che non mancherà molto a schiudersi.
I nasturzi e le calendule che ho seminato stanno producendo i primi fiori, mentre i tagete non ne vogliono proprio sapere di germinare.
Le cipolle si gonfiano sempre di più e il cetriolo sta fiorendo.
Urge comunque un'opera paziente di pulizia, che una brava ortolana non può non fare.













martedì 16 giugno 2015

QUALCHE SCATTO PRIMA DELLA PIOGGIA

Oggi piove, in realtà è da diversi giorni che l'estate è iniziata con i suoi acquazzoni tipici della stagione.
Così, con un po' di tristezza, ho dovuto rintanarmi in casa dedicandomi ad altre occupazioni, che non mancano fortunatamente.
Queste immagini le ho scattate qualche giorno fa prima di uno dei soliti diluvi in cui, con mio figlio siamo rimasti bloccati sotto una tettoia per una buona mezz'ora.
Ho fatto giusto in tempo a legare i pomodori, che inesorabilmente crescono di giorno in giorno,  a scattare qualche foto e voilà...ecco i nuovi sviluppi.







e sullo sfondo la nostra area pranzo fatto con legni di recupero e con un pratico sistema di ombreggiatura "srotola e arrotola", perchè nell'orto è bello anche pranzare



















 Timo, menta, piccoli girasoli crescono e lamponi


 Questo è il tracciato del nuovo vialetto che porta alla zona pranzo dell'orto adiacente che è ancora in fase di allestimento