Passa ai contenuti principali

QUESTA SONO IO!

 Cucire, ecco cosa mi appassiona...fotografare per fermare immagini e ricordi, scrivere e leggere poesie, dedicarmi al giardinaggio. coltivare passioni per far crescere emozioni..insomma, nel mio blog vi troverete di tutto un po', stralci di vita, pensieri sparsi qua e là, un po' di me da condividere con voi... Se vorrete passare a trovarmi sarete sempre i benvenuti e, se lasciate qualche traccia del vostro passaggio, mi renderete un po' meno sola.




........mi chiamo Chiara...e oltre a fare la mamma, nel tempo libero mi piace moltissimo cucire....quando ero piccolina Babbo Natale mi fece trovare sotto l'albero una macchinina da cucire con la manovella, tutta rossa...e le mie manine piccoline cominciarono a pasticciare...poi, crescendo, mi comprai la macchina da cucire più grande,  le mie mani restarono sempre piccoline ma un po' alla volta impararono a fare meno pasticci.
.....e come non ricordare la mia carissima nonna Nina...spesso andavo a trovarla e ammiravo estasiata le sue mani che, tenendo in mano un oggetto che più avanti scoprii essere un uncinetto, si muovevano veloci veloci e con la lana...voilà...usciva una copertina dai mille colori o un paio di calzettoni...ed io..."nonna...mi insegni?"...ed ecco da chi ho imparato a lavorare a crochet.
Sono un'autodidatta e voglio imparare a migliorare senza aspirare alla perfezione...è da un po' di tempo che girovago su Internet per trovare ispirazioni e, come Pinocchio, ho scoperto nella Rete, il "Paese dei Balocchi". Così ho deciso anch'io di aprire un Blog dove condividere le mie passioni, che, se verrete spesso a trovarmi, scoprirete essere non solo queste. 


Trovate le mie creazioni in vendita nel mio shop online:

http://www.alittlemarket.it/boutique/cucichiara-791735.html

Per qualsiasi informazione ecco la mia mail:
cbolani@yahoo.it 
 

Commenti

Post popolari in questo blog

DA UN ABITO E DA UNA GONNA DI LINO, SONO NATI DUE GREMBIULI DA CUCINA

Lo scorso weekend Cuci Chiara è andata in trasferta.
Ebbene sì, sono stata invitata  da una mia carissima amica nella sua casa al mare. Ho trascorso dei bellissimi momenti e, tra chiacchere, risate e confidenze, ho anche cucito per lei due grembiuli da cucina, mentre lei mi deliziava con dei gustosi pranzetti e delle raffinate colazioni. Ma non sono due semplici grembiuli...sarebbe stato molto più semplice comprare della stoffa e cucirli da zero.  Invece questi grembiuli sono stati ricavati da un vestito che la mia amica aveva dai lontani anni '80, a cui era affezionata, e da una gonna di lino blu.


Il vestito, molto particolare, aveva anche una tasca, che ho conservato, non si vede perchè la foto è stata scattata erroneamente in sovraesposizione.  Eccomi quindi nella mia nuova postazione...



Cercando naturalmente di conservare e riciclare il più possibile,  comincio a tagliare, misurare, assemblare, imbastire e cucire.


Per dare poi un tocco di originalià ad uno dei grembiuli, quel…

URRA' URRA'! E' ARRIVATO APRILE CON TANTE NOVITA'

Le belle giornate di sole che ci accompagnano ora, la mia passione per il giardinaggio e l'amore per la natura, mi hanno ispirato nuove creazioni.
Inoltre APRILE mi ha portato delle belle novità di cui voglio raccontarvi.
Ho finalmente dato vita ad un progetto che mi frullava nella testa già da molto tempo.
E questo grazie all'invito ricevuto dal nuovoLeroy Merlin di Torino Giulio Cesare  https://www.facebook.com/lmtorinogc/?fref=ts di inserirmi all'interno della Festa delle Novità di cui trovate tutti i dettagli al seguente link:
http://bit.ly/2oIFk1h

Ma cosa farà CuciChiara al Leroy Merlin?
Durante la prima data, che, ahimé, è stata lo scorso 8 aprile, ho fatto un corso dove cucivo da zero un grembiule per il giardinaggio con le stoffe gentilmente offerte dallo stesso Leroy Merlin.
Potete vedere quello che ho realizzato qui https://www.facebook.com/lmtorinogc/?fref=ts
Ma sarò presente anche la prossima domenica 23 aprile alle ore 16, e farò un corso gratuito dove realizz…

L'ORTO A FEBBRAIO

Ecco come si presenta il mio orto urbano in questi giorni di febbraio.


Non bene vero?
Ma l'inverno è passato ed è quindi il giunto il momento di preparare il terreno per le prossime colture.
E così mi sono rimboccata le maniche e, armata di zappa e rastrello, ho cominciato a preparare le file per le nuove semine.